Hermann Hesse – Il gioco delle perle di vetro

15 maggio 2008

Hesse H., Il Gioco delle Perle di Vetro, Mondadori

Il Gioco delle Perle di Vetro è un romanzo difficile. Tuttavia è tra quelli che maggiormente hanno contribuito al conferimento del premio Nobel, nel 1946, all’autore Hermann Hesse.

In un futuro immaginario, idealmente consecutivo al medioevo surreale di “Narciso e Boccadoro” ed al presente tormentato del “Lupo della Steppa”, la società si avvale di una casta di monaci illuminati, intellettuali e studiosi. Il romanzo ripercorre la parabola della vita di Josef Knecht, Magister Ludi, maestro nel gioco delle perle di vetro.

Ma in cosa consiste il gioco delle perle di vetro?

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Cos’è l’arte?

5 maggio 2008

“Qual è il significato dell’Arte?”

“Il superamento della caducità”

 

In Narciso e Boccadoro, le parole di Hermann Hesse sembrano illuminarci verso una risposta definitiva e, seppur ampia, decisamente accettabile e condivisibile.

Personalmente ritengo che l’arte sia “il risultato di capacità tecnica, creatività e riflessione, in grado di comunicare ed emozionare”…ma quanti sono d’accordo?

Leggi il seguito di questo post »


Hermann Hesse – Narciso e Boccadoro

27 febbraio 2008

Hesse H., Narciso e Boccadoro, Mondadori

narciso_boccadoro.jpg

Narciso e Boccadoro è un capolavoro assoluto, attraverso il quale Hermann Hesse raggiunge un impareggiabile speculazione filosofica, racchiudendola in un opera comunque fruibile e di ampio respiro.

In un medioevo ideale senza tempo, il romanzo racconta la vicenda di due giovani amici, le cui strade si incrociano e si allontano per poi ritrovarsi di nuovo. Narciso, diligente studioso, da bravo monaco, dedicherà la sua vita con impegno allo studio e all’ascesi cercando la via attraverso la conoscenza e la contemplazione. Boccadoro, dilaniato da vibranti impulsi, vivrà la sua vita da artista vagabondo, attraverso fugaci incontri di luoghi e persone, segni indelebili nella sua memoria in un tormentato rapporto con l’arte.

Leggi il seguito di questo post »


Hermann Hesse – Il lupo della steppa

7 gennaio 2008

 Hesse H., Il lupo della steppa, Mondadori

luposteppa.jpg

Chi, almeno una volta, non si è sentito voce fuori dal coro, parte della società ma allo stesso tempo lontano dagli stereotipi della stessa? Chi non ha ribollito impotente davanti a clichè poco edificanti?

Molti, forse. Soprattutto in questi ultimi tempi, così aberranti e difficili. E’ questa una delle possibili chiavi di lettura, quantomai attuale, del “Lupo della Steppa” celeberrimo romanzo di Hermann Hesse, faro nella letteratura contemporanea.

Un romanzo che affascina, soprattutto i più giovani e tutti quelli che, dopotutto, non si sono ancora arresi, perchè come dirà l’autore: “…la storia del lupo della steppa rappresenta sì una malattia e una crisi, ma non verso la morte, non un tramonto, bensì il contrario: una guarigione“.

Leggi il seguito di questo post »