“L’attesa”: un racconto olfattivo…

L’attesa” è un breve racconto ispirato da un profumo.

Sono stato gentilmente invitato dalla nota maison Hermès a partecipare ad un piccolo concorso letterario, un gioco, dove esprimere attraverso le parole emozioni, sensazioni ed immagini suscitate da una loro fragranza.

Il racconto dunque, ne ripercorre idealmente un’ipotetica parabola olfattiva o, quantomeno, questo è quello che mi ha inspirato.

Se vi piace, non esitate a votarmi su Terre d’Hermès!

Continua a leggere ““L’attesa”: un racconto olfattivo…”

Annunci

Bonifacio: roccaforte del vento

Vi sono città predestinate, il cui destino è scritto già nel luogo che occupano.

Così Bonifacio, in Corsica, era già roccaforte e bastione, prima che vi si insiediassero i primi abitanti molti millenni orsono, prima che i greci, i romani e poi i pirati saraceni vi trovassero approdo e rifugio. Prima ancora che fosse terra di conquista dei pisani, dei genovesi, dei turchi, dei francesi…

Da sempre conteso come avamposto strategico nel Mediterraneo, questo borgo a picco sul mare cela un piccolo porto chiuso in un fiordo profondo. E fu proprio la dominazione genovese che iniziò, seppur con fasi alterne, nel IX secolo d.C., a lasciar la traccia più indelebile: un dialetto locale del tutto simile al ligure.

Continua a leggere “Bonifacio: roccaforte del vento”

Cosa resterà di questi anni ’80…

 

“Cosa resterà di questi anni ’80…” si chiedeva la canzone di Raf – personaggio ormai nell’oblio – e forse vale la pena chiederlo a chi ha avuto l’idea di utilizzare un Commodore 64 per puntellare il coperchio di un cassonetto! Orrore!!!

Proprio non ho resistito a immortalare – purtroppo con il cellulare – la fine ingloriosa per il compagno di mille avventure, il primo home-computer destinato a cambiare il mondo, che con solo 64 Kbyte di memoria (praticamente meno dello spazio occupato da questa foto) riusciva a tenerci incollati pomeriggi interi con centinaia di videogiochi…ah, quanti ricordi!

E visto che siamo in tema anni 80 – sul nostalgico andante – continuate pure e se quanto segue vi strapperà un sorriso, allora significa che siete uno di noi…

Continua a leggere “Cosa resterà di questi anni ’80…”

In nome del Popolo Italiano

Una spiaggia coperta dai rifiuti, un mare torbido.

L’integerrimo giudice istruttore Bonifazi e l’industriale Santenocito, sospetto omicida, si siedono su un tronco di albero. Il cielo è grigio e inizia a piovere. All’ennesimo tentativo da parte dell’industriale di blandire il giudice istruttore la conversazione si interrompe.

La scena del capolavoro di Dino Risi, magistralmente interpretato da Ugo Tognazzi e Vittorio Gassman si rivela attuale e graffiante quanto mai.

Continua a leggere “In nome del Popolo Italiano”

9 Luglio 2008. Un anno di blog!

9 Luglio 2008: un anno di blog!

Dopo tanto tempo dall’incipit di questa avventura, è forse giunto il momento di tirare le somme, di voltarsi e guardare la strada percorsa, costellata da tante piccole sorprese, soddisfazioni e alla scoperta di tanti nuovi amici.

Dunque cos’è oggi Michelangelo’s Place?

Continua a leggere “9 Luglio 2008. Un anno di blog!”

Cos’è l’arte?

“Qual è il significato dell’Arte?”

“Il superamento della caducità”

 

In Narciso e Boccadoro, le parole di Hermann Hesse sembrano illuminarci verso una risposta definitiva e, seppur ampia, decisamente accettabile e condivisibile.

Personalmente ritengo che l’arte sia “il risultato di capacità tecnica, creatività e riflessione, in grado di comunicare ed emozionare”…ma quanti sono d’accordo?

Continua a leggere “Cos’è l’arte?”

Comunali 2008: Vota la mia società! [2]

Vorrei segnalarvi uno dei commenti al precedente post: “Comunali 2008: Vota la mia società!” che merita il giusto spazio, in quanto giunge proprio dalla candidata Tiziana Fabbri.

Prima di procedere vorrei sottolineare come la rete (ancora una volta) si conferma un efficace mezzo di comunicazione e di democratico confronto. Fintanto che vi è l’intenzione e l’interesse per un confronto civile vi sono anche i margini per tirare fuori qualcosa di costruttivo.

Riporto di seguito il commento al precedente post ed alcune mie osservazioni.

Continua a leggere “Comunali 2008: Vota la mia società! [2]”