Fattoria di Felsina Berardenga

Vi sono luoghi in Italia, dove il tempo è marginale, dove la Natura incontra la mano dell’uomo in un connubio perfetto, dove l’eccellenza e la qualità sono un punto di arrivo, ma anche lo spunto per un miglioramento continuo.

Felsina_01

Siamo nel chianti senese. Appena fuori Castelnuovo Berardenga si trova la fattoria di Felsina. La storia è antica, il nome è di origine etrusca e testimonianze del XII secolo ne fanno menzione, in quanto luogo di sosta per i viandanti sulla via franchigena. La storia ispira tuttora il pregiato lavoro.

Scrivono sul sito: “Il passato di questi luoghi, con luci e ombre come è giusto che sia, è intriso di forti idealità. A queste cerchiamo di corrispondere con il nostro lavoro“.

I risultati: vino ed olio di elevatissimo livello ed indiscussa eccellenza, di cui presto avrò il piacere di raccontarvi.

Annunci

10 Responses to Fattoria di Felsina Berardenga

  1. lealidellafarfalla ha detto:

    Io intanto segno i luoghi per le prossime gite di fine settimana.
    Veramente molto accogliente e morbida l’atmosfera che crei con le foto e i racconti. complimenti.
    ciao fabrizio

  2. abend6 ha detto:

    Questi luoghi ci riportano a una “normalità” perduta. Grazie.
    Luisa

  3. Michelangelo ha detto:

    Fabrizio, mi fa piacere essere fonte di ispirazione per i tuoi weekend!

    Luisa, una normalità ormai “anormale” per come siamo abituati…

  4. frontespizio ha detto:

    Mi piace l’idea di un luogo dove “il tempo è marginale”. Un significato che dà la vera misura delle cose e dei luoghi.
    Michele

  5. Anna ha detto:

    Dalla tua breve descrizione, sembra il luogo ideale per disintossicarsi dallo stress di questo periodo…

  6. Anna ha detto:

    Un passaggio veloce per augurarti buon Natale!
    A presto

  7. Michelangelo ha detto:

    Grazie Anna, auguri di cuore anche a te!

  8. […] il condimento, è risultato particolarmente felice l’abbinamento a crudo con l’olio Pendolino della Fattoria di Felsina. Un olio particolarmente adatto per il suo piacevole gusto amaro ed intenso, che bilancia per […]

  9. Stefano ha detto:

    Buon giorno Michelangelo
    come hai visto sul Giornale del vino, abbiamo potuto apprezzare in maniera particolare un Chianti classico Riserva Rancia 1990, vino che abbiamo degustato più volte.
    Un vino di grande personalità e che non concede niente alle mode momentanee. Spero solo che oggi la pensino come allora.

    Stefano

  10. […] Felsina è uno di quei luoghi dove tornare e che una volta scoperti, diventano un punto di riferimento, un […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: